Cosenza, giorno del ricordo. Affissioni di Forza Nuova in tutta la provincia. | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cosenza, giorno del ricordo. Affissioni di Forza Nuova in tutta la provincia.

COSENZA – In occasione del Giorno del Ricordo, Forza Nuova Cosenza, ha voluto commemorare le vittime delle foibe. Sono state effettuate decine di affissioni dinnanzi le maggiori scuole della provincia come: il Liceo Campanella di Belvedere sulla costa tirrenica, la ragioneria di Cosenza; gli scientifici di Rende e Spezzano Albanese e l’industriale di Rossano sulla costa ionica.

I suddetti manifesti e striscioni riportavano la frase provocatoria: “Prof…a che pagina il capitolo FOIBE?”. Una frase che – nelle intenzioni dei militanti forzanovisti – è stata scelta per far scaturire il dibattito tra gli studenti dei suddetti istituti, circa l’immane tragedia della quale sono state vittime migliaia di nostri connazionali.

Insieme alle migliaia di morti della pulizia etnica effettuata dalle milizie comuniste del maresciallo Tito, la federazione provinciale di FN, ha voluto inoltre ricordare il dramma degli esuli. Circa 250.000 persone che furono costrette a fuggire dalle proprie case e che non trovarono alcun aiuto nella classe politica italiana d’allora, con a capo il partito comunista.
Il pensiero di tutta FN va a questi martiri che hanno pagato, con la vita, la loro unica “colpa”: quella di essere italiani!

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità