Smaltimento illecito carcasse animali, denunciate due persone nel cosentino | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Smaltimento illecito carcasse animali, denunciate due persone nel cosentino

SAN DONATO DI NINEA (COSENZA) – Due persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri forestali a San Donato di Ninea con l’accusa di smaltimento illecito di carcasse di animali.

Le denunce scaturiscono dal ritrovamento delle carcasse di nove ovicaprini, in località San Vardino, all’interno del Parco del Pollino. Gli animali, dopo essere stati uccisi, erano stati sotterrati senza rispettare le modalità stabilite dalla normativa ambientale e sanitaria vigente. Sul posto sono intervenuti, per i rilevi di loro competenza, i veterinari dell’Azienda sanitaria. Le carcasse degli animali saranno portate in un termodistruttore autorizzato.
Su disposizione del Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Eugenio Facciolla, è stata effettuata anche una ispezione preventiva, per ulteriori accertamenti, da parte del Nucleo cinofilo antiveleno presso il Coordinamento territoriale carabinieri per l’Ambiente del Parco nazionale del Pollino.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità