Il 29 marzo si riunisce il Consiglio comunale. All’Ordine del Giorno l’approvazione del Bilancio di Previsione 2018-2020 | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Il 29 marzo si riunisce il Consiglio comunale. All’Ordine del Giorno l’approvazione del Bilancio di Previsione 2018-2020

COSENZA – Diverse le pratiche, parte delle quali finanziarie, all’Ordine del Giorno del Consiglio comunale che il Presidente Pierluigi Caputo ha convocato il 29 marzo alle ore 9.00.

Spicca l’esame e l’approvazione del bilancio di previsione 2018-2020, legato al programma triennale delle opere pubbliche ed all’elenco annuale dei lavori anno 2018.

Insieme al bilancio di previsione viaggia la determinazione delle aliquote e relative detrazioni per l’anno 2018, in materia di Imposta Unica Comunale (IUC), relativamente all’IMU ed al tributo sui servizi indivisibili (TASI), accanto alle misure della tassa sui rifiuti per il 2018 (TARI) con relative agevolazioni.

Advertisement

In discussione anche le integrazioni al Regolamento di Contabilità; le modifiche ed integrazioni al regolamento comunale per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche; l’approvazione del regolamento dei centri anziani; la presa d’atto del regolamento per il funzionamento del Comitato Istituzionale e del regolamento per la costituzione ed il funzionamento dell’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale distretto socio-assistenziale n. 1 di Cosenza.

Il Consiglio comunale, inoltre, si occuperà dell’elenco beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione o dismissione; della verifica delle quantità e qualità delle aree e dei fabbricati da destinare alla residenza e alle attività produttive e terziarie per il 2018; dell’approvazione degli schemi di convenzione con l’ATERP di Cosenza per la concessione e regolarizzazione del diritto di superficie afferente le aree di cui agli interventi di Edilizia Residenziale Pubblica.

Commenta