Concertone del 1° Maggio: Invasioni-Confluenze fa rete con le migliori esperienze di eventi live | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Concertone del 1° Maggio: Invasioni-Confluenze fa rete con le migliori esperienze di eventi live

COSENZA – La notizia rimbalza dalla home di iCompany, il gruppo di professionisti che pensa, progetta e diffonde Musica – “perché – dicono – iCompany è musica applicata alla vita” – quelli che firmano il Concertone del 1° Maggio a Roma, il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Italia, che raccoglie a San Giovanni in Laterano centinaia di migliaia di spettatori.
Ed è proprio nell’ambito dell’edizione 2018 dell’evento capitolino che il Festival delle Invasioni – Confluenze, prossimo al ventennale, viene scelto tra i migliori festival italiani: sono venti e l’idea di iCompany, tra le novità della lunga maratona musicale del 1° Maggio, è quella di ospitare nel backstage del Concertone gli organizzatori dei più importanti eventi live della penisola, da nord a sud, e solo per citarne alcuni – Collisioni (Cuneo), Metarock (Pisa), Rock in Roma, Sponz Fest (Avellino), Locus Fest (Bari). Un’importante occasione per conoscersi, per confrontarsi, e perché no, per ispirarsi e contaminarsi a vicenda.
“Stiamo ispirando ogni nostro intervento, dal più piccolo al più grande, in materia di offerta e promozione culturale all’idea che fare rete rappresenti la chiave di volta per la crescita di un territorio e delle migliori espressioni della sua capacità creativa”.

Advertisement

Così il vicesindaco e assessore alla cultura Jole Santelli accoglie questo riconoscimento al Festival delle Invasioni- Confluenze. “Un evento come Invasioni-Confluenze si inserisce nel parterre dei festival nazionali che hanno una riconoscibilità, forte della sua storia e della sua radice identitaria. Dal contatto con altri uomini e altre idee – commenta Jole Santelli – nasceranno senz’altro spunti interessanti per rendere sempre più attraente e innovativa la musica live in Italia”.
Lo Staff Cultura va a pieno ritmo. “L’edizione 2018 di Invasioni-Confluenze è quasi pronta” – annuncia il dirigente Giampaolo Calabrese. Nelle prossime settimane sarà presentato alla stampa il cartellone del grande evento estivo, sostenuto dalla Regione Calabria.

Commenta