Dal 1° ottobre parte il Censimento della popolazione e delle abitazioni, che ora diventa annuale e a campione | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Dal 1° ottobre parte il Censimento della popolazione e delle abitazioni, che ora diventa annuale e a campione

COSENZA – Novità nel censimento della popolazione e delle abitazioni, effettuato dall’Istituto Nazionale di Statistica: da decennale diventa annuale e non coinvolge più tutte le famiglie ma soltanto un campione. Saranno infatti un milione e quattrocentomila le famiglie chiamate a partecipare dal 1° ottobre al censimento 2018, in 2800 comuni. Grazie al nuovo Censimento permanente le informazioni sulle principali caratteristiche socio-economiche del Paese saranno continue e tempestive.

Il settore Affari Generali del Comune di Cosenza ricorda che partecipare al Censimento è un obbligo di legge ma è soprattutto un’opportunità per contribuire alla buona riuscita della rilevazione, nell’interesse della collettività.

Le famiglie campione riceveranno una lettera con tutte le informazioni per compilare il questionario, al quale si risponde on line. Se, oltre a ricevere la lettera, si troverà affissa sul portone una locandina, significa che il rilevatore incaricato dal Comune verrà ad intervistare direttamente a casa.

Per informazioni e chiarimenti si può contattare l’Istat al numero verde gratuito 800 811 177 (attivo dal 10 ottobre al 23 novembre). Sul sito web dell’Istat sono comunque pubblicati tutti i dettagli (www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità