Nella notte del 1° ottobre la Confluenza si tinge di rosa. Cosenza sostiene la campagna AIRC 'Nastro Rosa' contro il tumore al seno | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Nella notte del 1° ottobre la Confluenza si tinge di rosa. Cosenza sostiene la campagna AIRC ‘Nastro Rosa’ contro il tumore al seno

COSENZA – ANCI e AIRC di nuovo insieme a sostegno della Campagna Nastro Rosa. Si rinnova ad ottobre, mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, l’iniziativa di sensibilizzazione che vede impegnati l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro ed i Comuni.
“L’invito di Anci ai Comuni è ad illuminare di rosa un monumento significativo della città – spiega l’assessore al marketing territoriale Rosaria Succurro. Cosenza – aggiunge – sceglie il luogo simbolo della Confluenza che si colorerà di rosa la notte del 1° ottobre”.
Questo evento è riconosciuto in tutto il mondo e associato alla campagna internazionale ‘Breast Cancer Awareness Month’. Nel 2017 centinaia i monumenti che si sono accesi di rosa, dal Duomo di Milano al Campidoglio, a tantissime sedi di municipi.
E’ una significativa opera di sensibilizzazione a sostegno del lavoro dei ricercatori per rendere il tumore al seno, che colpisce 50mila donne ogni anno, sempre più curabile. Il traguardo fondamentale resta curarle tutte.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità