Un arresto per estorsione, ritenuto vicino al Clan degli Zingari | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Un arresto per estorsione, ritenuto vicino al Clan degli Zingari

polizia_notteCOSENZA – Nel pomeriggio di ieri  la Squadra Mobile ha tratto in arresto, per estorsione ai danni di un esercente commerciale, MAROTTA Antonio, di anni 37, ritenuto vicino al Clan degli Zingari.

Advertisement

Il Marotta si è fatto consegnare – dietro minacce-  la somma di 1000 euro in contanti dal titolare dell’esercizio commerciale.

Appena uscito dal locale è stato prontamente bloccato dagli uomini della Squadra Mobile, che lo pedinavano da giorni. Immediatamente è stato accompagnato in Questura per le formalità di rito.

Sono state, altresì, acquisite le immagini dal sistema di video sorveglianza del locale che hanno registrato il passaggio del denaro.

Sono in corso ulteriori indagini coordinate dalla D.D.A. di Catanzaro, Sost. Proc. Dott. Pierpaolo Bruni.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità