Lamezia, spaccio di stupefacenti, detenzione, porto e utilizzo di ordigni esplosivi, detenzione illegale di armi e furto aggravato: otto arresti | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Lamezia, spaccio di stupefacenti, detenzione, porto e utilizzo di ordigni esplosivi, detenzione illegale di armi e furto aggravato: otto arresti

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – I carabinieri hanno eseguito, tra Lamezia Terme, Pianopoli, Serrastretta e Montecatini Terme (Pistoia), un’ordinanza di custodia cautelare (2 misure in carcere e 6 agli arresti domiciliari) emessa dal Gip del Tribunale di Lamezia su richiesta della Procura, nei confronti di 8 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di spaccio di stupefacenti, detenzione, porto e utilizzo di ordigni esplosivi, detenzione illegale di armi e furto aggravato.

L’operazione è stata condotta dai militari del Gruppo di Lamezia Terme, supportati dal Nucleo elicotteri di Vibo Valentia, da personale della Compagnia di intervento operativo del Battaglione Calabria e da unità cinofile. Le operazioni sono ancora in corso con l’esecuzione di numerose perquisizioni.

Advertisement

I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa in programma alle 10.30 nella Procura della Repubblica di Lamezia.

Advertisement

Commenta