Allagamenti, stabilimenti balneari danneggiati e cartelloni crollati nel vibonese | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Allagamenti, stabilimenti balneari danneggiati e cartelloni crollati nel vibonese

VIBO VALENTIA – Allagamenti, stabilimenti balneari danneggiati e cartelloni crollati. Sono gli effetti del forte vento e della violenta mareggiata in corso lungo la costa tirrenica vibonese.

Una trentina gli interventi dei vigili del fuoco. Sotto monitoraggio i corsi d’acqua, il cui regolare deflusso alla foce è ostacolato dal mare in tempesta. Un grande cartellone pubblicitario è caduto sulla Statale 18 in prossimità del cimitero di Vena.
A Tropea le violente raffiche di vento hanno generato onde alte alcuni metri che si stanno abbattendo sulle spiagge spazzando via gli stabilimenti balneari, mentre il lungomare, ricostruito pochi mesi fa, è completamente sommerso.
A Vibo Valentia, i tendoni installati a protezione delle antiche mura di età magnogreca, sono stati danneggiati dalle raffiche di vento, mentre a Vibo Marina è le acque hanno invaso il lungomare e sommerso i giochi per bambini recentemente installati dal Comune.

Per monitorare la situazione, il Comune ha attivato il Centro operativo comunale.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità