Non si fermano a controllo polizia, fanno storia su Instagram col titolo "mo mi trovi", identificati proprio grazie al social | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Non si fermano a controllo polizia, fanno storia su Instagram col titolo “mo mi trovi”, identificati proprio grazie al social

CITTANOVA (REGGIO CALABRIA) – Si sono sottratti ad un controllo della polizia, a Cittanova, nel Reggino, mentre, senza casco, viaggiavano a bordo di una moto, procedendo ad alta velocità ed invadendo un’area adibita ad isola pedonale. Successivamente hanno pubblicato su instagram un video che riprendeva la corsa della moto con il titolo “mo mi trovi” (in dialetto calabrese “non mi troverai mai”) e corredato dalle “emoticons” di uno smile e due auto della Polizia con lo scopo di deridere gli agenti al controllo dei quali erano riusciti a sfuggire.
Protagonisti della vicenda due giovani che sono stati subito riconosciuti dai poliziotti. La conferma della loro identità é arrivata proprio grazie al video pubblicato su instagram.
La moto sulla quale si trovavano i giovani é stata trovata successivamente in un terreno adiacente all’abitazione di uno dei due ed è risultata di proprietà della madre di uno di loro.
Il veicolo, tra l’altro, non era immatricolato ed era privo di assicurazione.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità