Abusi sessuali su minore, arrestato 20enne nel reggino.. Avrebbe indotto vittima compiere atti in cambio piccoli regali | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Abusi sessuali su minore, arrestato 20enne nel reggino.. Avrebbe indotto vittima compiere atti in cambio piccoli regali

RIZZICONI (REGGIO CALABRIA) – Avrebbe indotto in circostanze diverse un minore di 14 anni, a compiere atti sessuali in cambio di piccoli regali e favori.
Un ventenne è stato arrestato dai carabinieri a Rizziconi, nel reggino, con l’accusa di violenza sessuale aggravata. L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Palmi su richiesta della Procura.
Il provvedimento ha origine dalla denuncia presentata dalla madre della vittima alla fine dello scorso anno a cui si sono aggiunte successivamente le dichiarazioni del minore s entito in modalità protetta con l’ausilio di uno specialista in psicologia infantile e che hanno delineato il quadro degli abusi che sarebbero stati compiuti nei sui confronti dal ventenne, in tempi diversi, approfittando dell’inferiorità fisica e psichica del minore.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità