Cosenza, controlli all’Autostazione: arrestato 31enne per detenzione di cocaina | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cosenza, controlli all’Autostazione: arrestato 31enne per detenzione di cocaina

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 31enne di San Giovanni in Fiore (CS) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del servizio, i militari della Sezione Radiomobile di Cosenza venivano insospettiti dal comportamento del giovane che si aggirava con fare sospetto tra le corsie degli autobus del Piazzale dell’Autostazione. Lo stesso, alla vista del Carabinieri che gli intimavano di fermarsi per farsi presentare, ha tentato una breve fuga, ma è stato immediatamente raggiunto e perquisito. Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, occultata abilmente all’interno di una fodera del giubbino.

Advertisement

Da quanto certificato dal Laboratorio di Analisi del Comando Provinciale di Vibo Valentia, il quantitativo di cocaina sequestrata aveva un principio attivo del 85% ed avrebbe garantito la suddivisione in 110 dosi che se immesse sul mercato avrebbero avuto un valore di circa 8.000 euro.

Il 31enne, dunque, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nel corso dell’udienza di convalida, il ragazzo ha dichiarato che si trattasse di un rifornimento di stupefacente, acquistato per uso personale in vista della prossime festività natalizie.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità