Per sfuggire all’incendio della sua abitazione si getta da una scarpata, grave 49enne | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Per sfuggire all’incendio della sua abitazione si getta da una scarpata, grave 49enne

SAN NICOLA DA CRISSA – Per sfuggire all’incendio che ha interessato la sua abitazione, dove viveva da solo, si è gettato da una scarpata che sovrasta la strada precipitando per diversi metri.

Un uomo di 49 anni di San Nicola da Crissa, nel Vibonese, che dopo la caduta è stato soccorso si trova adesso ricoverato in gravi condizioni in un centro grandi ustionati.

Advertisement

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno allertato i vigili del fuoco, i carabinieri e il personale del 118. Nel campo sportivo del paese, chiamato dai sanitari, è anche atterrato l’elisoccorso che ha caricato il ferito per condurlo in un centro specializzato. Le sue condizioni sono definite gravi.
Il 49enne presenta bruciature su tutto il corpo causate delle fiamme che lo hanno raggiunto e che inizialmente ha forse tentato di spegnere. L’uomo ha subito anche un trauma cranico, provocato dal colpo riportato nella caduta nel dirupo. (ANSA).

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità