Aeroporto Lamezia Terme, tenta di imbarcarsi esibendo il green pass di un’altra persona, denunciato 30enne | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Aeroporto Lamezia Terme, tenta di imbarcarsi esibendo il green pass di un’altra persona, denunciato 30enne

Nella mattina dello scorso 29 novembre, un uomo di 30 anni, in procinto di imbarcarsi su un volo diretto a Milano Malpensa, ha tentato di raggirare i controlli delle certificazioni verdi esibendo il green pass di un’altra persona. L’incongruenza non è passata inosservata ad un agente della Polizia di Frontiera presente al varco di accesso delle partenze, dove, il personale della Sacal verifica le carte d’imbarco ed i green pass di tutti i passeggeri.

Advertisement

Gli ulteriori accertamenti effettuati dagli operatori della Polizia di Stato hanno consentito di delineare il proposito del passeggero di utilizzare illegittimamente la certificazione verde di un’altra persona al fine di superare i controlli anticovid e di imbarcarsi pertanto sul volo diretto a Malpensa.

Advertisement

Tentativo non riuscito grazie all’efficiente dispositivo di sicurezza dello scalo aereo di Lamezia Terme.

Gli agenti della Polizia di Frontiera Aerea di Lamezia Terme hanno pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria il 30enne contestandogli il reato di sostituzione di persona.

Advertisement

Commenta