Frascineto, lancia stupefacente alla vista dei Carabinieri, arrestato | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Frascineto, lancia stupefacente alla vista dei Carabinieri, arrestato

Nel corso della serata del 28 aprile scorso, durante lo svolgimento di un servizio perlustrativo e preventivo di controllo del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castrovillari hanno arrestato in flagranza di reato un giovane, cl. 94, indagato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacente.

Mentre i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile stavano pattugliando le strade del Comune di Frascineto, si sono accorti che un ragazzo, alla vista dell’autovettura con i colori d’istituto, dopo aver aumentato la propria camminata si disfaceva di una busta di carta. Prontamente bloccato e condotto nel luogo in cui era stato lanciato il sacchetto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto al suo interno 5 involucri di plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 255 grammi circa.

Advertisement

Condotto negli uffici e sequestrato lo stupefacente, in relazione agli elementi raccolti e tenuto anche conto dello stato attuale del procedimento in fase di sviluppo investigativo, il ragazzo è stato arrestato e su disposizione del Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, sottoposto agli arresti domiciliari. Al termine dell’udienza, l’arresto è stato convalida ed è stata emessa la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g. per il giovane.

Advertisement

La droga verrà inviata al Laboratorio di Analisi del Comando Provinciale Carabinieri di Vibo Valentia dove verrà esaminata per stabilire l’esatto contenuto di principio attivo, mentre nel frattempo i Carabinieri di Castrovillari approfondiranno le indagini.

Advertisement

Commenta