Continue violazioni agli obblighi, sorvegliato speciale del vibonese finisce ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Mileto, coordinati dalla Procura della Repubblica, guidata dal Procuratore Camillo Falvo, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare a carico di un pregiudicato del luogo, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con obbligo di Soggiorno emessa dal GIP del Tribunale di Vibo Valentia.

Lo stesso infatti che ha l’obbligo di rispettare diverse prescrizioni, impostegli dal tribunale, fra le quali l’obbligo rincasare entro una certa ora la sera e di presentarsi alla Stazione di Mileto tre volte a settimana a orari prestabiliti si è reso protagonista, fra giugno e agosto, di ben 14 violazioni puntualmente documentate dai militari della Stazione e riferite alla Procura della Repubblica che ha chiesto e ottenuto l’emissione del provvedimento restrittivo nei confronti del trasgressore che ora dovrà permanere presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Advertisement
Advertisement

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *