I bambini a scuola di filosofia alla Biblioteca Civica di Cosenza | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

I bambini a scuola di filosofia alla Biblioteca Civica di Cosenza

cosenza_biblioteca_civicaCOSENZA – La filosofia spiegata ai più piccoli. E’ questo l’obiettivo di una nuova, interessante iniziativa organizzata dalla Biblioteca civica di Cosenza, diretta Anna Viteritti.

Il progetto sperimentale di filosofia per la scuola primaria, è stato proposto dal prof. Massimo Iiritano, che ormai da diversi anni in molte scuole primarie ha riscontrato da subito, nei bambini, una grande capacità di ascolto e di attenzione, che denota una potenzialità veramente elevata all’apprendimento di quelli che sono i rudimenti di una pratica filosofica, che si costruisce attraverso il dialogo e l’interazione sempre attiva e propositiva degli alunni.

Advertisement

Attraverso una serie di interrogativi sul proprio vissuto, sulle proprie emozioni e sui propri desideri, il dialogo conduce ad approfondire e a ripensare, creativamente, quelli che sono i nuclei originari del pensiero filosofico, educando i piccoli allievi ad un pensiero autonomo e responsabile, consapevole dei propri limiti e per questo sempre socraticamente orientato a porsi interrogativi sulle possibilità inesplorate della conoscenza.

La filosofia, praticata attraverso la curiosità e gli occhi dei bambini, si rivela essere così uno straordinario strumento per elevare nei cittadini di domani la possibilità di una veglia critica sul presente e di un’attenzione sempre attiva e propositiva nei confronti degli altri e del contesto che li circonda. Piccoli peripatetici che, insieme, imparando a pensare e ad agire “da grandi”, immaginano mondi e prospettive apparentemente astratte e lontane, ma in realtà quanto mai necessarie per una crescita sana e responsabile. Il prof. Iiritano è vicepresidente dell’associazione nazionale Amica sofia (Università di Perugia), che per prima in Italia ha introdotto e promosso tali pratiche di filosofia dialogica per bambini.

I laboratori, della durata di 1h e 30 ciascuno, verranno proposti in questa fase alle classi IV e V delle scuole primarie, che seguiranno il corso presso la Biblioteca Civica di Cosenza, accompagnati dai loro docenti, il lunedì mattina, in orario scolastico. Il primo istituto scolastico coinvolto in questa singolare “avventura” sarà la Scuola Primaria di Via Roma e dello Spirito Santo che parteciperanno ai laboratori di Filosofia, con le IV e le V, una classe ogni lunedì del mese di febbraio, a partire dal 1 febbraio alle ore 11,30.

Commenta