Al Rendano il 19 novembre lo spettacolo teatrale “L’Inferno è un’altra cosa!”, promosso dalla “Dante Alighieri” e patrocinato dal Comune | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Al Rendano il 19 novembre lo spettacolo teatrale “L’Inferno è un’altra cosa!”, promosso dalla “Dante Alighieri” e patrocinato dal Comune

cosenza_teatro_dante_alighieriCOSENZA – Patrocinato dal Comune e promosso dal Comitato di Cosenza della Società “Dante Alighieri”, andrà in scena sabato 19 novembre, alle ore 20,30, al Teatro “Rendano”, lo spettacolo “L’Inferno è un’altra cosa!”. Si tratta di una parodia musicale, in due tempi, e di una originalissima rilettura, in chiave comica e dissacrante, dell’Inferno di Dante di cui è autore Marcello Lando, ingegnere e docente dell’Università di Napoli.

A metterla in scena, per la regia dello stesso Marcello Lando, è la compagnia “I Temerari”, costituita prevalentemente da professionisti e rotariani napoletani che hanno scelto questo nome perché in realtà fanno tutto da soli: dai testi alle musiche, dai costumi (di Lilla Iodice) alle coreografie (di Gabriella Castriota), dalle scene alle luci.

In scena, ben 24 attori (avvocati, ingegneri, medici e docenti universitari), uniti dalla passione per il teatro, ma anche dal desiderio di essere utili ed impegnarsi per attività di beneficenza e all’insegna della solidarietà.

A volere fortemente l’iniziativa è stata Maria Cristina Parise Martirano, Presidente del Comitato di Cosenza della “Dante Alighieri” e membro della Consulta nazionale della stessa Società.

Lo spettacolo venne rappresentato al “Rendano”, sempre per iniziativa della “Dante”, diversi anni fa ed ora torna a calcare il palcoscenico del teatro di tradizione cosentino in una versione che l’autore, Marcello Lando, ha innovato ed arricchito per le celebrazioni in onore di Dante, ricorrendo quest’anno il 751° anniversario della nascita del Sommo Poeta.

In occasione della messa in scena dello spettacolo al “Rendano” il prossimo 19 novembre, il Comitato di Cosenza ha promosso una raccolta di fondi a favore della Società “Dante Alighieri”, presieduta dal Prof.Andrea Riccardi, per sostenerne la missione che svolge nel mondo a favore della lingua e della cultura italiane, oggetto dei recenti Stati Generali della Lingua Italiana, organizzati a Firenze dalla “Dante” e dall’Accademia della Crusca.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità