Dall’archeologia al multimediale: Pasqua a Cosenza è anche nei musei | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Dall’archeologia al multimediale: Pasqua a Cosenza è anche nei musei

COSENZA – Un tuffo nel passato e uno nel futuro. Pasqua a Cosenza si può trascorrere anche visitando due musei, tanto diversi ma ugualmente interessanti.
Il Museo dei Brettii e degli Enotri, nel bel complesso di S. Agostino, con la sua ricca collezione di reperti storici è aperto al pubblico (dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30) ed è visitabile il giorno di Pasqua gratuitamente, in quanto coincide con l’iniziativa “Domenica al Museo”, che si tiene ogni prima domenica del mese.
Dal centro storico a piazza Bilotti, sede dell’avveniristico Museo Multimediale che sarà aperto sia la domenica di Pasqua (dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 22) che il lunedì di Pasquetta (dalle 16.30 alle 23).

Advertisement

Commenta