Cosenza, dal 13 luglio la rassegna #RESTARTLIVEFEST, tra gli altri Biagio Izzo, Massimo Lopez e Tullio Solenghi, e Loredana Bertè | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cosenza, dal 13 luglio la rassegna #RESTARTLIVEFEST, tra gli altri Biagio Izzo, Massimo Lopez e Tullio Solenghi, e Loredana Bertè

Tutto pronto la rassegna che animerà l’estate cosentina 2021. #RESTARTLIVEFEST- Il meglio dello spettacolo dal vivo si svolgerà dal 13 luglio per concludersi il 30 luglio. Questa mattina, nel Salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi, a Cosenza, si è svolta la conferenza stampa per illustrare il programma.

Ad illustrare le iniziative: Arch. Giuseppe Bruno, Dirigente della Cultura del Comune di Cosenza; gli organizzatori de L’Altro Teatro Enzo Noce, Giuseppe Citrigno e Gianluigi Fabiano.

Dopo la sospensione e la cancellazione di tutte le attività dal vivo e un lavoro impegnativo di reinvenzione di spettacoli compatibili con le esigenze di sicurezza con cui oggi è necessario confrontarsi per il Covid-19, la società L’AltroTeatro, riparte nel segno di una nuova speranza, di una rinnovata energia e di un profondo ripensamento dello spazio teatrale.

“Il nostro obiettivo è quello di promuovere, per il secondo anno consecutivo, un festival completamente Covid Safety-First – spiegano gli organizzatori- che risponda alle esigenze di sicurezza e permetta di tornare a vivere il grande teatro, la socialità e la musica live nella stagione estiva. Il nostro evento racconterà la ripartenza– continuano- il “restart” dell’intero comparto. Abbiamo l’esigenza di riaccendere i motori proponendo tutto quello che è lo spettacolo live in unico contenitore capace di riavvicinare tutti i target di pubblico. Dai più giovani con la musica indie, al pubblico più maturo e raffinato con la pura commedia, puntando ad animare l’estate della nostra città”.

“Abbiamo abbracciato con gioia l’iniziativa de L’AltroTeatro – spiega nel suo intervento di dirigente Bruno – quale migliore location la storica piazza che ospita il nostro teatro di tradizione? Saranno serate all’indegna del divertimento e di una giusta spensieratezza all’indomani del lungo e difficile periodo di chiusura forzata – aggiunge Bruno – il concetto di ripartenza è fondamentale e il nome della rassegna lancia un messaggio positivo e di rinnovato ottimismo. È necessario ripartire proprio dallo spettacolo dal vivo, dall’arte e dalla cultura e con spettacoli che incontrino il favore del maggior pubblico possibile. Scorrendo i titoli sono certo – conclude il dirigente – che otterremo ottimi risultati con un gran finale affidato alla voce e al talento di un’artista amata anche dai giovanissimi. L’occasione di incontrarsi, cantare a squarciagola i brani che amiamo ma nel rispetto delle norme e in piena sicurezza”.

Advertisement

Enzo Noce, Giuseppe Citrigno e Gianluigi Fabiano (per sei anni promotori della Rassegna L’Altro Teatro, sul palco del Teatro Rendano) animeranno gli spazi del “Rendano Arena”, in piazza XV Marzo, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale di Cosenza.

Un progetto in collaborazione con la Regione Calabria e l’Amministrazione comunale di Cosenza. Una risposta concreta al bisogno di cultura, divertimento, leggerezza, positività e speranza nel futuro, per ricominciare a vivere la città nel rispetto delle misure di distanziamento sociale necessarie a farci sentire tutelati. Sempre più vicini, sempre più protetti.

Martedì 13 luglio, ore 21, si alza il sipario su #Restartlivefest sul palco dell’Arena Rendano, piazza XV marzo. 7 appuntamenti all’insegna del divertimento e del puro spettacolo. Prosa, commedie e tanta musica questi gli ingredienti del cartellone estivo ideato da L’AltroTeatro.

Martedì 13 luglio, ore, 21, il debutto del cartellone con lo show di Massimo Lopez e Tullio Solenghi. Lopez e Solenghi tornano insieme sul palco come due vecchi amici che si ritrovano, in uno show di cui sono interpreti ed autori. Ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, sketch, performance musicali, improvvisazioni ed interazioni col pubblico. In quasi due ore di spettacolo, Tullio e Massimo, da “vecchie volpi del palcoscenico”, si offrono alla platea con l’empatia spassosa ed emozionale del loro inconfondibile “marchio di fabbrica”: il divertimento è predominante, ma non mancheranno momenti di profonda emozione.

Mercoledì 14 luglio, ore 21, la rassegna entra nel vivo con la musica di N.A.I.P Dopo essere stato la rivelazione dell’ultimo X Factor, N.A.I.P. porta la sua unicità di cantautore e performer sui palchi di tutta Italia. “Sono una persona affamata di palco, e il palco è mancato tanto a tutti, agli artisti e agli spettatori. Ho avuto il privilegio di averne uno quando nessuno ce l’aveva, ovvero durante X-Factor, questa cosa non la dimenticherò mai, ma appena finito il programma ho sofferto molto il non poter andare in tour, mi sentivo come su un trampolino, pronto per tuffarmi, ma con davanti una piscina vuota. Ora la piscina sta finalmente tornando a riempirsi e io dal trampolino non sono mai sceso, anzi, è da mesi che penso al tuffo”. Nessun tour in particolare, un live che sarà come un’esplosione di istinto ed energia, ogni tipo di energia, ogni tipo di colore. Uno spettacolo felice, intenso, intimo e puro, esposto all’errore e a qualsiasi cosa possa accadere di imprevisto.

Appuntamento con la comicità, questa volta Lunedì 19 luglio (recupero data prevista al Teatro A. Rendano il 28 e il 29 marzo 2020) con l’irresistibile verve partenopea di Biagio Izzo e la sua commedia “I tartassati dalle tasse”. Quante volte anche la nostra coscienza di pur buoni ed onesti cittadini ha segretamente partorito concetti del genere? Il problema, però, è che se poi davvero ragionassimo tutti quanti sempre così, come e perché mai le cose potrebbero veramente funzionare? Sarà costretto improvvisamente a domandarselo anche Innocenzo Tarallo, 54 anni napoletano, imprenditore nel settore della ristorazione: il classico “self made man”, che da nipote e figlio di baccalaiuolo si ritrova ora proprietario orgoglioso di un ristorante internazionale di sushi all’ultima moda. Si ritroverà in balia di mille peripezie e problemi. Soprattutto costretto a risolvere il quesito che angustia la stragrande maggioranza di noi: come è possibile che due parole che da sole evocano così tanta bellezza: “Equità” e “Italia”, quando si uniscono si contraggono dolorosamente come chi è in preda alla più dolorosa delle coliche addominali.

Lunedì 26 luglio torna il talento e la musica il tour Isola degli artisti. Sul palco le giovani rivelazioni, direttamente dal palco di Amici di Maria de Filippi: Raffaele Renda, Giulia Molino e Ibla in un concerto che ripercorrerà i loro recenti successi.

Ancora tanta musica martedì 27 luglio con il concerto di Eman. Dopo Tutte le volte tour, torna a calcare le piazze italiane. Il cantautore calabrese, dopo la pubblicazione del suo recente album, torna dal vivo pronto ad emozionare il suo pubblico grazie ai testi profondi e la voce in grado di toccare picchi notevoli.

Giovedì 29 luglio, ore 21, protagonista ancora la musica e il concerto di Mecna. #RestartLiveFest ospita un evento organizzato da Be Alternative Festival. Una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile. Nel 2021 escono i singoli “Soli”, brano che vede la partecipazione di Ghemon e Ginevra e “Mille Cose”, insieme alle collaborazioni con Francesca Michelin in “Se Fossi” e con Tredici Pietro in “Oro”.

Gran finale Venerdì 30 luglio, alle ore 21, con una delle protagoniste assolute della scena discografica italiana, Loredana Berté. Arriva al Rendano Arena con il suo Figlia di… Summer Tour 2021. La voce di Non sono una signora ha dichiarato: “Ci siamo, quest’estate finalmente si riparte con il ‘Figlia di…Summer Tour’. Mi mancavano tantissimo i live, cantare per voi, sentire il vostro abbraccio non vedo l’ora di tornare sul palco”. In scaletta tutti i suoi successi, dai suoi brani storici a quelli più recenti, in attesa del suo nuovo album che uscirà entro la fine del 2021.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità