Philip Morris trema, rischia multa da 2 miliardi in Thailandia | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Philip Morris trema, rischia multa da 2 miliardi in Thailandia

philip-morrisBANGKOK (THAILANDIA) – Il colosso del tabacco Philip Morris rischia una multa di oltre 2 miliardi di dollari in Thailandia: Lo rivelano le autorità giudiziarie thailandesi, secondo le quali l’accusa e’ di aver frodato il fisco sulle tasse di importazione.

Advertisement

Somnuk Siengkong, portavoce della Procura generale, precisa che la società Usa e sette thailandesi sono accusati di aver evitato di pagare tasse per 20 miliardi di bath (oltre 500 milioni di dollari), sottostimando i prezzi import delle sigarette importate dalle Filippine tra il 2003 e il 2006.

Il gruppo, se verrà considerato colpevole, rischia una multa di 80 miliardi di bath (2 miliardi di euro).

Commenta