Squilibrato uccide padre e va a dormire | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Squilibrato uccide padre e va a dormire

carabinieri_arresto_1

Advertisement
CASTROVILLARI (CS) – Un uomo, Francesco Saraceno, di 53 anni, con problemi psichici, ieri sera ha strangolato il padre, Carmine, di 80 anni, e poi è andato a dormire nella sua stanza.

Il fatto è accaduto nell’abitazione dei due a Castrovillari.

Il cinquantatreenne ha tentato il suicidio tagliandosi le vene ai polsi e si è recato in ospedale per farsi medicare le ferite.

L’omicida ha poi confessato il delitto con una telefonata al 112 usando un cellulare che si era fatto prestare.

(ANSA)

Advertisement

Commenta