Lungro, fiaccolata contro la violenza sulle donne

lungro_fiaccolata_antiviolenza_donne_2015LUNGRO (CS) – Nonostante il freddo, la pioggia e il traffico, la partecipazione nutrita e attiva dei cittadini, delle associazioni e delle parrocchie alla fiaccolata di stasera, ha fatto levare un’unica voce di condanna di tutte le forme di violenza, dalla più subdola alla più “fisica”, tutte ugualmente pesanti e lesive per la persona; e di sostegno per tutte le donne che coraggiosamente si oppongono alle violenze subite e combattono con orgoglio la loro lotta quotidiana, anche a discapito dell’unità familiare perché giustamente convinte di poter costruire un futuro migliore.

L’evento è stato moderato da Gianfranco, un uomo, perché siamo convinti che la presa di coscienza e la condanna di tali atti debba venire da entrambi i sessi, e che il vero cambiamento passi anche per le mani degli uomini di oggi e di domani.

La forte partecipazione maschile di stasera ci dà ragione.

Speriamo che presto la violenza sulle donne, ogni tipo di violenza, subisca una dura battuta d’arresto e pensiamo che questo dipenda dall’educazione data ai più piccoli.

Insegnamo agli adulti di domani a rispettarsi reciprocamente in un’ottica paritaria delle relazioni tra donne e uomini. Hanno aderito all’iniziativa: Parrocchia “Santissimo Salvatore” di Lungro, Parrocchia “San Nicola di Mira” di Lungro, Pro Loco “Arbëria” di Lungro, Amministrazione Comunale di Lungro, studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Lungro, Fondazione Pio Ospizio “De Benedictis”, Associazione “Texas Dream Ambrogio De Marco”, Avis Comunale Di Lungro, Officina della Musica di Lungro, Associazione “Te Pjekurit ka Ungra”, cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *