Badante 58enne uccisa nel cosentino. In casa con la donna c'era l'anziano che assisteva, ferito | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Badante 58enne uccisa nel cosentino. In casa con la donna c’era l’anziano che assisteva, ferito

polizia_notte_1ACRI (COSENZA) – Una badante di nazionalità bulgara, T.N., di 58 anni è stata uccisa, nella notte, in un’abitazione di Acri, nel cosentino.

La donna, che assisteva un anziano di 78 anni, del luogo, è stata accoltellata a morte.

In casa con la donna c’era l’anziano che lei accudiva che presenta delle ferite da arma da taglio. L’omicidio è avvenuto nella notte in un’abitazione di contrada Scuva, in una zona montana piuttosto distante dal centro del comune in provincia di Cosenza.

Sull’omicidio indagano i carabinieri della Compagnia di Rende che hanno sentito l’anziano e, al momento, indagano senza escludere alcuna pista.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità