Uccise madre e figlia, carabinieri cercano indizi. Ancora irreperibile fratello vittima delitto dei mesi scorsi | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Uccise madre e figlia, carabinieri cercano indizi. Ancora irreperibile fratello vittima delitto dei mesi scorsi

SAN LORENZO DEL VALLO (COSENZA) – Una vasta battuta dei carabinieri è in corso nelle zone circostanti il cimitero di San Lorenzo del Vallo dove, domenica scorsa, sono state uccise Edda Costabile e la figlia Ida Attanasio. Gli investigatori sono alla ricerca di ogni eventuale indizio che li possa mettere sulle tracce dell’assassino.

Le indagini sono rese più difficile dal fatto che nessuno si è fatto avanti per raccontare quanto avvenuto, nonostante il cimitero fosse affollato.

Nella zona, inoltre, non ci sono telecamere di sicurezza e quindi non ci sono immagini del duplice delitto. I carabinieri stanno anche cercando il fratello di Damiano Galizia, l’uomo ucciso nell’aprile scorso da Francesco Attanasio, figlio e fratello delle vittime.

Da domenica di lui si sono perse le tracce.

Gli investigatori lo cercano come persona informata sui fatti ma, adesso, dovrà anche spiegare i motivi del suo allontanamento.

Attanasio aveva anche indicato alla polizia un box a Rende dentro al quale fu trovato un arsenale.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità