Castrovillari, inaugurato dall'assessore regionale Musmanno e dal sindaco Lo Polito un centro di distribuzione di gasolio agricolo | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Castrovillari, inaugurato dall’assessore regionale Musmanno e dal sindaco Lo Polito un centro di distribuzione di gasolio agricolo

CASTROVILLARI (COSENZA) – A servizio delle capacità rurali del Territorio e non solo. Sabato scorso , nella zona industriale di Cammarata, l’Assessore Regionale alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, ed il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, hanno inaugurato l’avvio delle attività di un deposito di gasolio agricolo e di olii lubrificanti di proprietà di una Società locale.

L’impianto è stato benedetto dal parroco Don Carmine De Bartolo e la cerimonia è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi cittadini, conoscenti del titolare ed operatori del mondo agricolo.

Durante l’appuntamento il primo cittadino ha espresso soddisfazione per la nascita della nuova impresa a supporto delle tante che caratterizzano l’area del distretto agroalimentare che oggi vede un concreto supporto ai propri mezzi. Lo stesso ha auspicato che le istituzioni , in sinergia fra loro, possano sostenere le capacità con una rete più efficiente di servizi per rendere maggiormente semplificati ed agevoli gli iter autorizzativi incentivando, così, chi desidera investire nel territorio per creare sviluppo ed occupazione. L’assessore Musmanno , da parte sua, ha poi posto l’accento sull’impegno profuso dalla Regione Calabria per sostenere l’imprenditorialità calabrese in un momento di profonda crisi.

La proprietà si è detta pronta ad affrontare la sfida attuale con un occhio anche a possibili futuri investimenti considerata l’importanza strategica che riveste l’area in un punto di snodo importante fra l’A3 e il litorale ionico.

Una scelta che sottolinea l’accettazione del rischio con una grande volontà di innovare e perseguire la produttività dell’opera che si avvia. Fattori che hanno sempre fatto parte del dna dei calabresi, anche loro sensibili- come testimonia questa azienda- quanto sia decisiva per il nostro sistema economico la risorsa dell’iniziativa e dell’intrapresa.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità