Regionali, presentata la candidatura di Amalia Bruni: “Ho deciso di mettermi al servizio della mia terra” | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Regionali, presentata la candidatura di Amalia Bruni: “Ho deciso di mettermi al servizio della mia terra”

“Finora, nella mia attività professionale, ho assistito più di quindicimila cinquecento pazienti e le loro famiglie, adesso voglio assistere un milione 900 mila calabresi. Il passaggio non è diverso, aumenta il numero e quindi devi aumentare le squadre e le capacità, ma il metodo di risolvere i problemi è un metodo scientifico”.

L’ha detto Amalia Bruni candidata del centrosinistra alla Presidenza della Regione Calabria per il centrosinistra. Assieme a Bruni ci sono il commissario regionale del Pd, Stefano Graziano, l’ex ministro Francesco Boccia, nella veste di commissario della federazione dem di Cosenza e il parlamentare del M5s, Riccardo Tucci.
Bruni, medico neurologo alla guida del centro regionale di neurogenetica di Lamezia Terme, una delle eccellenze della regione sempre a rischio di ridimensionamento, ha incontrato i giornalisti con i componenti della coalizione che da oggi, oltre a Pd, M5s, Art.1, socialisti, repubblicani europei, Centro democratico e altre formazioni d’area ha avuto anche il sostegno del Partito animalista.
“Il perché della mia scelta? Venerdì – ha aggiunto Bruni – si è abbattuto sulle mie spalle un autentico tornado. Ma ho detto sì e ho deciso di mettermi al servizio della mia terra. Ho una storia professionale importante e su questa battaglia ci metto la faccia, a disposizione di questa terra di Calabria in quanto calabrese”. (ANSA)

Advertisement

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità