Rende: Befana del Vigile, partita la macchina della solidarietà

RENDE (COSENZA) – Doni, generi alimentari per le famiglie bisognose e giocattoli per i loro bambini. La Befana del Vigile urbano arriva puntuale nella prima edizione rendese di una istituzione per troppo tempo dimenticata in Calabria.

Il comandante della Polizia municipale di Rende, Vincenzo Settino, ieri mattina, domenica 3 gennaio 2016, in prima fila insieme ai suoi uomini per un giorno di festa e solidarietà all’ingresso del municipio.

«Non dimentichiamo i nostri concittadini più svantaggiati soprattutto in occasione di questa importante ricorrenza per i loro figli. E’ un piccolo gesto, ma ha un significato che va ben oltre l’importanza del dono. Ringrazio imprenditori, cittadini e associazioni come A.n.a.s Rende per il contributo dato a questa causa così nobile».

E’ quanto ha affermato il sindaco di Rende, Marcello Manna, accompagnato ieri dal presidente del consiglio comunale, Anna Maria Artese, dall’assessore all’Ambiente, Francesco D’Ippolito, dal capogruppo del Laboratorio civico, Marco Greco, dai consiglieri Gaetano Morrone, Pino Munno (presidente commissione Territorio e ambiente) e Mario Rausa, presidente della commissione Affari istituzionali, politiche sociali e cultura.

Nei prossimi giorni la macchina della solidarietà del Comune di Rende consegnerà i doni ai bambini e i generi alimentari a molte famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *