Ad Arcavacata nasce "L'Aquilone", associazione "contro vento" | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Ad Arcavacata nasce “L’Aquilone”, associazione “contro vento”

locandinaARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Prendi un gruppo di amici: professionisti, studenti, mamme, nonni. Persone che condividono la vita del paese, i momenti di festa come le difficoltà, che si incontrano, decidono, scendono in piazza, che sudano, faticano, ballano, ridono…
Mettili insieme dopo tre anni di intense attività e manifestazioni in un paese come Arcavacata, crocevia del sapere e della formazione universitaria, ed ecco nascere l’Associazione di volontariato “L’Aquilone”.

L’ Onlus nata e costituitasi legalmente alla fine di maggio 2016, verrà presentata alla comunità rendese sabato 16 luglio alle ore 18.00. Appuntamento nel campetto di calcio antistante la chiesa di S.Maria della Consolazione. Al via dunque le attività a cui tutti sono invitati a partecipare: alle ore 17 appuntamento con i piccoli per i quali sono previsti dei divertentissimi Giochi Popolari; alle ore 20 “Gara del dolce” dove una giuria composta da pasticceri di professione, premierà la torta più buona e la torta che si presenterà nelle sue decorazioni, come più originale.

L’ associazione che ha sede in Arcavacata, e che, come da statuto, vede la presenza di undici soci fondatori guidati dal presidente Francesco Renè Puntillo e dalla vice presidente, Anna Maria Passarelli si prefigge, ispirata dai principi della fede cristiana, finalità di solidarietà sociale nell’ambito del territorio locale: gestione delle attività parrocchiali, ludiche, ricreative, sportive dei giovani; gestione e raccolta di fondi di solidarietà e di autofinanziamento per le attività sociali, assistenza alle persone anziane e bisognose. Questi gli obiettivi primari de “L’Aquilone” che alla presenza del Parroco della comunità don Michele Buccieri, dei fondatori e dei soci presenterà il proprio programma a coloro che vorranno trascorrerà un pomeriggio estivo nella gioia e nella condivisione. Previste infine l’assegnazione di coppe, per i vincitori della gara di torte e numerosi altri simpatici premi per i partecipanti ai giochi. Ben vengano dunque iniziative propositive e di integrazione, per una comunità sempre viva, che come l’intramontabile gioco dei bambini, l’aquilone, non teme di alzarsi in volo, anche contro vento!

Luisa Loredana Vercillo

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità