Oggi all'Unical l'Android Day 2016 | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Oggi all’Unical l’Android Day 2016

imageARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Ritorna il 15 dicembre l’appuntamento con il tanto atteso “Android Day” organizzato da Asi Unical in collaborazione con GDG Google Developers Group Cosenza nella prestigiosa Università della Calabria.

L’Android Day è un seminario gratuito, aperto a tutti gli appassionati di informatica e non, che vogliono muovere i primi passi o approfondire tematiche di grande attualità quali lo sviluppo di App per il famoso e diffusissimo sistema operativo per dispositivi mobili di casa Google. Tra le novità di quest’anno la trattazione di argomenti nuovissimi quali “Android Wear”, la versione di Android dedicata a dispositivi “indossabili” quali smartwatch e capi d’abbigliamento “intelligenti”.

L’incontro si svolgerà presso il cubo 40B (Laboratorio di Informatica) dell’Università della Calabria dalle ore 10:00 e si articolerà in due fasi: la prima di carattere teorico nel quale verranno illustrate la storia e le potenzialità di Android, la seconda di carattere pratico nella quale i presenti si cimenteranno nello sviluppo di un’App (è vivamente consigliato portare con sé un notebook, possibilmente con una SDK di Android già installata.).

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
10:00 – Apertura Android Day – Accoglienza Ospiti e presentazione
10:30 – Introduzione Android – Timeline ed Evoluzione delle versioni – a cura di Marco Antonio Mauro (Asi Unical)
11:30 – Sviluppo di applicazioni Android Context Aware – a cura del Professor Paolo Trunfio
12:15 – Lezione Teorica – Introduzione ad Android Wear – a cura del Dott. Francesco Romano (GDG Cosenza)
14:30 – Lezione Pratica – Paronamica e Pratica su Android Wear – a cura di Alessandro Faranda (GDG Cosenza)
“Avevo già avuto la possibilità di organizzare eventi, ma non di questa portata” ha dichiarato il membro Asi Unical Francesco Zicari, organizzatore quest’anno dell’evento, che continua così: “ho accettato questa sfida perché nutro una grande passione per il mondo Android e vorrei far avvicinare quante più persone possibile ad esso. Vorrei ringraziare tutto il team che mi ha assistito in questa impresa ed in particolare il Presidente di Asi Unical, Daniele Chiriaco, Espedito Zaccaro , Martin Chiaravalloti e Francesca Fortunato, che mi hanno sostenuto e supportato in questa avventura.”
ASI-UNICAL, Associazione Studenti di Ingegneria dell’Università della Calabria, è un’associazione no profit, apartitica e apolitica, facente parte del circuito internazionale EESTEC (Electrical Engineering Students’ European assoCiation), fondata nel 1998 con l’intento di promuovere l’incontro tra studenti, aziende e categorie professionali per l’approfondimento delle odierne tematiche ingegneristiche, sia in Italia che all’estero.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità