Rende, il 16 marzo assemblea pubblica "Diritto Diretto" organizzato dalle "Mamme di Gaia" | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, il 16 marzo assemblea pubblica “Diritto Diretto” organizzato dalle “Mamme di Gaia”

RENDE (COSENZA) – Riceviamo e pubblichiamo la nota di due genitori,  portavoci di un gruppo spontaneo “Le Mamme di Gaia”, che si sono messi insieme per difendere il diritto dei loro figli – per la maggior parte aventi diritto ad una certificazione ex L.104 e dunque disabili riconosciuti – alla cura e alla continuità della terapia riabilitativa.

“Il nostro “cammino degli invisibili” inizia nel mese di settembre del 2016, quando veniamo avvisati che il servizio di riabilitazione della U.O. di Neuropsichiatria Infantile e Riabilitazione dell’età Evolutiva di Contrada Lecco a Rende (Cs) sarebbe stato garantito per tutti solo fino al 31/12 a causa della imminente scadenza dei contratti delle terapiste. Tenga conto che su 15 terapiste solo 2 hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato….. 13 terapiste in scadenza tra dicembre e marzo avrebbero avuto come conseguenza che su 208 bambini inseriti in un programma riabilitativo solo una cinquantina (e siamo ottimiste perché uno dei due contratti TI è part time) avrebbero potuto continuare….andando ad incrementare una lista d’attesa già al collasso ( 226 bambini solo nella U.O. di Neuropsichiatria Infantile e Riabilitazione dell’età Evolutiva di Contrada Lecco a Rende).
Il programma riabilitativo è l’unica speranza che i nostri figli hanno di poter aspirare al massimo grado di autonomia concessa dalla loro patologia e uno dei pochi modi che noi genitori abbiamo per poterli aiutare.
Sei mesi di cammino, qualche “vittoria di Pirro” raggiunta… ma ancora lunga è la strada per far capire quanto importante sia la valorizzazione del network che deve instaurarsi al fine di aiutare questi bambini.
La nostra battaglia di diritto continua e si allarga accogliendo non solo le istanze dei genitori dei bambini in cura presso l’U.O. di Neuropsichiatria Infantile di Contrada Lecco a Rende, ma anche le medesime istanze dell’omologo centro di Serra Spiga a Cosenza.”

Giovedì 16 marzo 2017, ore 10:30, sala Tokyo del Museo del Presente, Piazza Kennedy Rende (CS) assemblea pubblica “Diritto Diretto” che le “Mamme di Gaia” stanno organizzando con il patrocinio del Comune di Rende.

“Le Mamme di Gaia”

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità