Rende, nel week end 5 persone denunciate per guida in stato di ebbrezza | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, nel week end 5 persone denunciate per guida in stato di ebbrezza

RENDE (COSENZA) – Nelle corso del weekend diverse le operazioni dei carabinieri.

2. In Rose (CS), i militari della Stazione Carabinieri di Rose, al termine degli accertamenti, deferivano in stato di libertà, un 39enne, un 35enne e un 33enne tutti cosentini, per il reato di “Abusivismo edilizio in concorso” del Testo Unico in Materia Edilizia.
I militari operanti, in Rose (CS), nel corso di servizio di controllo del territorio, effettuato nella serata dell’11 marzo 2017, accertavano che i tre uomini, rispettivamente legale rappresentante e proprietari di un esercizio commerciale sito in Rose (CS), avevano realizzato parte del citato locale senza alcun permesso di costruire.

3. In Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, nel corso di servizi di prevenzione finalizzati al contrasto all’uso di bevande alcoliche durante la guida:
– deferivano in stato di libertà un 28enne cosentino per il reato di “Guida in stato di ebbrezza” (tasso alcolemico superiore a 0,80 g/l);
– contestavano l’illecito amministrativo di “Guida in stato di ebbrezza” a un 23enne cosentino e un 33enne siracusano (tasso alcolemico tra 0,50 e 0,80 g/l).
I militari operanti, nella nottata del 12 marzo 2017, in Rende (CS), sottoponevano i tre automobilisti a test etilometrico riscontrando un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla Legge. Le patenti di guida venivano immediatamente ritirate e le autovetture affidate a persone idonee alla guida.

4. In Rose (CS), i militari della Stazione Carabinieri di Rose, al termine degli accertamenti, segnalavano alla Prefettura di Cosenza un 45enne di Bari, residente a Rose (CS), quale “Assuntore di sostanze stupefacenti”. I militari operanti, nella serata dell’11 marzo 2017, in Rose (CS), controllavano e perquisivano l’uomo rinvenendo, celati nei pantaloni, grammi 0,5 di sostanza stupefacente del tipo “Hashish”, che veniva sottoposta a sequestro.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità