Domani 550 studenti parteciperanno alle OLIMPIADI DI SCIENZE NATURALI | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Domani 550 studenti parteciperanno alle OLIMPIADI DI SCIENZE NATURALI

ARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Domani (mercoledì 29 marzo) si svolgeranno le fasi regionali delle Olimpiadi di Scienze Naturali. All’evento parteciperanno 550 studenti di oltre 50 scuole superiori della regione. I migliori 11 studenti saranno ammessi alle gare nazionali dalle quali verranno fuori coloro i quali rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi Internazionali di Biologia e di Scienze della Terra. La speranza è quella di ripetere la performance di due anni fa quando un ragazzo calabrese riuscì a classificarsi secondo alle Olimpiadi mondiali.
Le gare si svolgeranno, a partire dalle 8:30, presso le aule del Dipartimento di Biologia Ecologia e Scienze della Terra dell’Università della Calabria. L’organizzazione logistica dell’evento è stata curata dal corso di laurea in Scienze Naturali, in particolare dal professore Sandro Tripepi che è anche il presidente regionale dell’Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali. Lo svolgimento delle gare, invece, è stato curato dal referente regionale per la Calabria delle Olimpiadi di Scienze, il dottor Emilio Sperone, coadiuvato dal personale dell’Orto Botanico e del Museo di Zoologia dell’UniCal e dagli studenti del Corso di Laurea in Scienze Naturali.
I vincitori delle gare regionali saranno premiati in occasione del Nature Day previsto il prossimo 29 maggio e per il quale è stata confermata la presenza di Emanuele Biggi, conduttore del programma televisivo Geo & Geo.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità