Rende, attesa per settima e ottava giornata di campionato di serie A di Goalball. Manna: “Sosteniamo i ragazzi dell’Olympia” | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, attesa per settima e ottava giornata di campionato di serie A di Goalball. Manna: “Sosteniamo i ragazzi dell’Olympia”

C’è grande attesa per la settima e ottava giornata di Campionato Nazionale di Serie A di Goalball: l’A.S.D. Polisportiva Olympia, che si gioca la permanenza nella massima categoria.
L’amministrazione comunale di Rende, come sempre “sarà a fianco dei ragazzi dell’UICI a tifare sugli spalti del palazzetto di Quattromiglia. Se Rende ha ottenuto la nomina di Città Europea dello Sport 2023 é grazie anche al sostegno dato in questi anni agli sport paralimpici. Per noi lo sport deve essere accessibile a tutti, bene comune inclusivo e aggregante”, ha sottolineato il sindaco Marcello Manna.
La squadra, in collaborazione con il comune di Rende, il Comitato Italiano Paralimpico, la Fispic e SuperAbile Inail, ospiterà più di sessanta atleti e rispettivi team sportivi da tutta Italia.
La manifestazione, totalmente gratuita, si terrà dalle ore 08.00 alle ore 18.00 di sabato 4 giugno e dalle ore 08.00 alle ore 13.00 di domenica 5 giugno e conterà la presenza dei rappresentanti tecnici delle associazioni, delle istituzioni locali e degli enti federali e sportivi.
Giovanni Bilotti, DS dell’Olympia e fresco di nomina quale membro della Consulta dello sport per l’amministrazione comunale ha invitato: “alla partecipazione all’evento che rappresenta un momento importante per tutta la nostra comunità che, ne siamo certi, farà sentire come sentire la propria vicina ai nostri atleti”.
“Rende vanta l’ammissione al finanziamento del PNRR di 710.000 euro per la realizzazione dei percorsi di autonomia per le persone con disabilità, oltre ad avere presentato per la linea d’intervento su sport e inclusione sociale, finanziato dall’Unione Europea – Next Generation Eu (Pnrr) per l’area del Marchesino un Centro Sportivo Polivalente. In collaborazione con la Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi (FISPIC) si provvederà infatti alla costruzione di un cittadella, dove, oltre agli sport classici come la pallavolo, il basket e l’atletica leggera, ospiterà anche le discipline sportive paralimpiche come il Goalball e il Torball, dando luogo a un unicum non soltanto nel Mezzogiorno d’Italia, ma a livello nazionale”, ha spiegato poi Giovanni Gagliardi annunciando che, prima dell’estate, si inaugurerà il centro polisportivo polifunzionale per le disabilità a contrada Tocci sui terreni concessi a titolo gratuito all’Unione Italiana dei Ciechi e Ipovedenti Onlus – Sez. Provinciale di Cosenza.
Il primo cittadino ha infine ricordato che: “prosegue la campagna di crowdfunding Dona la vi(s)ta lanciata dalla Polisportiva Olympia per la raccolta fondi destinata alle attività sportive dei ragazzi dell’Unione Ciechi.
Sin dai primi passi mossi dalla società sportiva abbiamo sempre sostenuto i nostri campioni di torball e goalball. Questa realtà, da sempre completamente autofinanziata ha bisogno del sostegno di tutti: per questo chiediamo alla nostra comunità di aderire fattivamente all’iniziativa”.
Ecco il link per sostenere i ragazzi dell’Unione Ciechi: https://gofund.me/1f7dd70f

Advertisement
Advertisement
 .

Advertisement

Commenta