Pallanuoto femminile A1: la Città di Cosenza battuta dalle campionesse d’Italia | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Pallanuoto femminile A1: la Città di Cosenza battuta dalle campionesse d’Italia

cosenza_pallanuoto_femminile_a1Niente da fare per la Città di Cosenza, battuta in trasferta dalla formazione campione d’Italia del Plebiscito Padova ma non era semplice fare punti in casa dell’imbattuta capolista che viaggia a punteggio pieno.

La squadra di Marco Capanna solo nel secondo parziale è riuscita a contenere le campionesse d’Italia che si sono aggiudicate le tre frazioni. La Città di Cosenza ha cercato di fare la sua partita ma alla fine il divario si è visto. Al di la di questo anche i direttori di gara ci hanno messo del loro con qualche decisione che ha sfavorito la formazione calabrese.

Il Padova ha dimostrato di esserci superiore – sottolinea l’allenatore della Città di Cosenza Marco Capanna – hanno giocato una buona partita con le loro caratteristiche dimostrando la loro qualità.Noi in certi momenti abbiamo fatto buone cose anche se nei momenti di “flessione” dovevamo commettere meno errori grossolani.

Non sono però scontento dell’atteggiamento e dell’intensità assai superiore rispetto alla partita di andata che non mi era per nulla piaciuta. Prendiamo tutti gli spunti possibili positivi e negativi e continuiamo con fiducia il percorso con questo giovane gruppo, inseguiamo il sesto posto che vorrebbe dire moltissimo.

Ora lasciamo le nazionali e prepariamo la Final SIX di coppa Italia, cercheremo di dare l’impressione di essere matti per voglia e intensità, ci può servire molto questa occasione che ci siamo conquistati con merito”.

Advertisement

CS Plebiscito Padova – Città di Cosenza 14-5 (4-0,2-2,4-1,4-2)

CS Plebiscito Padova: Teani, Barzon(2), Savioli I.(1), Gottardo(1), Savioli M.(3), Queirolo(4), Millo(1), Dario(1), Fisco(1), Mazzolin, Nencha, Lascialandà, Franceschino. Allenatore: Stefano Posterivo.

Città di Cosenza: Nigro, Citino(1), Greco, De Mari, Motta S.(1), Koide(1), Garritano, Nicolai, Pomeri(1), Presta, Motta R., D’Amico(1), Manna. Allenatore: Marco Capanna.

Arbitri: Nicolosi e Petronilli.

Note: Presta (Città di Cosenza) fuori per limiti falli; falli a favore CS Plebiscito Padova 13, a favore Città di Cosenza 5.

Advertisement

Commenta