Il rettore dell’Unical: “Oliverio merita l’apprezzamento degli studenti calabresi” | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Il rettore dell’Unical: “Oliverio merita l’apprezzamento degli studenti calabresi”

rettore_unical_gino_mirocle_crisci_1ARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – “Non è una decisione importante, e non assume un significato di rilievo, solo per il sistema universitario calabrese, perché essa rappresenta la conferma di un’efficace e lungimirante azione politica, di cui va dato atto al Governatore Mario Oliverio”: è il commento con il quale il rettore dell’UniCal, Gino Mirocle Crisci, saluta l’assegnazione agli atenei della regione di oltre cinque milioni di euro, grazie ai quali numerosi giovani potranno beneficiare del sussidio necessario per studiare in Ca labria.

Advertisement

“Un intervento”, evidenzia il magnifico dell’Ateneo di Arcavacata, “che merita di essere sottolineato con forza perché, oltre alle positive ricadute che determinano, dà conferma di un modo, decisamente diverso rispetto al passato, di intendere le responsabilità di governo e di guardare ad alcune esigenze particolari, cui l’esecutivo guidato da Oliverio quotidianamente dimostra di ispirare la propria attività.

Una determinazione”, conclude Crisci, “che segna un ulteriore segnale di cambiamento anche dal punto di vista delle relazioni istituzionali e della condivisione della missione educativa e culturale delle Università, cui la giunta regionale dà prova di credere con convinzione, sostenendo gli atenei calabresi in uno dei momenti più difficili della loro storia”.

Advertisement

Commenta